Home > Regular Season 2013, Uncategorized > New York Mets 2 Cleveland Indians 1

New York Mets 2 Cleveland Indians 1

EY in azione al Jacobs Field. Sì, a noi piace chiamarlo così.

Si chiude con una insperata vittoria la serie in quel di Cleveland, coi Mets che riescono a non perdere in una partita lanciata da Matsuzaka.

Il buon Dice-K, in azione contro la sua “ex” squadra (in realtà non ha mai debuttato per gli Indians a livello MLB), lancia addirittura 5.2 IP concedendo 3 valide e 1 punto con 3 basi su ball e 6 strikeout. Oro colato visti i tempi che corrono.

Purtroppo la sua prestazione è stata fermata da una comebacker che lo ha colpito nel sesto inning, ma non sembra nulla di serio.

Parlando della partita vera e propria, i Mets sono passati avanti nel quarto inning col solo shot di Turner contro il partente della Tribù, il giovane Danny Salazar.

Nel sesto, prima di essere colpito dalla pallina che lo ha costretto ad uscire, Dice-K aveva concesso il punto del pari in pieno stile Mets, e cioè con un hit by pitch a basi cariche su Asdrubal Cabrera.

La partita scorre così inesorabile, le due squadre non riescono a segnare contro i rispettivi bullpen. Si rivede addirittura Frank Francisco, che lancia nell’ottavo inning della partita concedendo una BB e ottenendo gli ultimi due out della ripresa.

Poi, nel nono, arriva la valida che non ti aspetti, e cioè quella di Eric Young Jr. Addirittura un doppio, profondo, e per di più con un uomo in base, Den Dekker, che segna il punto del 2-1. LaTroy Hawkins entra e salva e, come nei migliori classici di fine stagione, consegna la vittoria a Frank Francisco. Come si fa a non amare il baseball settembrino?


Categories: Regular Season 2013, Uncategorized Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.