Archive

Archive for the ‘Marcum’ Category

Arizona Diamondbacks @ New York Mets 4-5

July 2nd, 2013 No comments
Il tributo ai 19 pompieri di Yarnell...

Il tributo ai 19 pompieri di Yarnell…

Partita dalle mille emozioni gara 1 della serie contro Arizona.
Sale sul monte Marcum che piazza alla fine una partenza solida anche se l’inizio non è dei più esaltanti. Pronti via e l’HR di Goldschmidt da subito il vantaggio di due punti ai DBacks.

Non è finita perché nonostante la buona impressione di Marcum sono ancora gli avversari a pungere nel secondo inning. Singolo di Hill e Gregorius vola a casa per il secco 3-0.

Ma i Mets ci sono e battono anche. Almeno un paio di occasioni a basi cariche per Murphy che non le sfrutta e poi la lenta ma inesorabile rimonta.

Nel settimo un singolo di Wright porta a casa Young per il punto del 3-1. Nell’ottavo è lo stesso Young che un doppio porta a casa Quintanilla: 3-4. Nono inning da thriling con il singolo di Satin che porta a casa Byrd per il punto del pareggio.

Si va agli extra inning e tutto si decide al tredicesimo inning. Aardsma sale sul monte per affrontare Ross il quale non si fa pregare e spara un missile in campo sinistro che da il punto del vantaggio ai DBacks. Un lancio sbagliato per il nostro rilievo che poi chiude l’innning senza troppe preoccupazioni.

Sembra tutto perduto ma i Mets questa sera hanno una marcia in più. Con un out Satin batte un doppio a destra. E qui iniziano le invenzioni di Gibson. Base intenzionale a Buck. Collins butta nella mischia Harvey per buntare al posto di Aardsma che vuol dire “o la vinco, o la vinco!”. Matt fa il suo dovere e Satin e Buck guadagnano una base. Gibson concede ancora una intenzionale a Quintanilla, forse quella con maggior senso, e Collmenter deve affrontare Brown. Palla alta al centro e Brown gira un bel singolo che permette a Satin di pareggiare la partita e a Buck di vincerla. Bene così.

Da segnalare la presenza nei due dogout di una maglia con il numero 19 di entrambe le squadre con questo nome scritto dietro “Yarnell“. Nessun riferimento a giocatori di baseball, semplicemente il tributo delle due squadre a i 19 Vigili del Fuoco che domenica sono morti cercando di domare le fiamme proprio vicino a alla località di Yarnell in Arizona.

New York Mets @ Atlanta Braves 3-5

June 21st, 2013 No comments
Eric Young Jr al suo esordio con la maglia dei Mets, un singolo per lui.

Eric Young Jr al suo esordio con la maglia dei Mets, un singolo per lui.

Dopo la scorpacciata di gioventù e talento della sera precedente ritorniamo nel limbo in cui siamo entrati in questa stagione.

Tocca di nuovo a Marcum salire sul monte nella quarta gara di questa serie infinita contro i Braves. Ed è un buon Marcum per tre inning e poi come al solito c’è il crollo. 5 er per lui e la sua partita finisce dopo 4.2 IP. Tra il quarto e il quinto inning si decide questa partita che vede l’esordio in maglia Mets dell’ennesimo esterno di quest’anno: Eric Young Jr.

Nel quarto Marcum mette in base Upton e Uggla per poi concedere a Johnson l’HR che porta tre punti in casa Braves. I nostri avversari però incappano in un quinto inning da incubo e grazie anche all’errore su una assistenza in terza di Medlen i Mets si riportano sotto andando a segno due volte. Nieuwenhuis batte poi un velenoso singolo che porta a casa il punto del pareggio.

Sarà l’unico momento di difficoltà di Medlen che si riprenderà subito e proseguirà per 7 IP al contrario di Marcum che va completamente in bambola anche nel quinto inning.

Un wild pitch permette e Schafer di dare il vantaggio ai Braves e con Freeman in seconda il doppio di BJ Upton è una mazzata sul morale del nostro pitcher e fissi il punteggio sul 5-3 Braves.

Tocca nuovamente al bullpen che trova in Torres un ottimo elemento anche ieri sera. Lancia 2.1 IP con 4 SO e nessuna valida subita. Il suo lavoro lo proseguono anche Aardsma e Rice che però non trovano la collaborazione dell’attacco.

La serie è ora sul 2-2. Questa notte proviamo a vincerla con Niese sul monte.

Categories: Marcum, Regular Season 2013 Tags:

Chicago Cubs @ New York Mets 6-3

June 15th, 2013 No comments
Ottava L stagionale per Marcum

Ottava L stagionale per Marcum

Gara 1 contro i Cubs persa malamente con un Marcum sul monte poco reattivo.  IP per lui con un secondo inning da brividi che incanala la partita dalla parte dei Cubs.

L’Hr di Schierholtz, il singolo di Barney e il triplo di De Jesus regalano a Chicago un 5-0 che li fa giocare sul velluto. Il solito attacco abulico dei Mets non aiuta il pitcher anche se nel terzo inning con un triplo Lagares si mette in posizione punto e Murphy lo porta a casa per il punto del 5-1.

Ancora una run di Rizzo ad allungare e il tentativo di rimonta dei Mets si ferma al settimo dopoché Cowgill e Murphy mettono a referto i punti numeri 2 e 3.

Ottimo il bullpen che con Aardsma, Edgin e Burke tiene fermo il punteggio. Ma le mazze non girano e i Cubs portano a casa la prima partita della serie.

Categories: Marcum, Regular Season 2013 Tags:

Miami Marlins @ New York Mets 2-1 dopo 20 inning

June 9th, 2013 No comments
Il tabellone del punteggio

Il tabellone del punteggio

Non bastano 20 inning ai Mets per avere ragione dei Marlins nella prima gara della serie al City Field dopo che ieri era stata rinviata per la pioggia insistente caduta su New York.

Una partita dai due volti, due partite in una. Matt Harvey sale sul monte per ottenere la sua sesta vittoria del 2013 contro il fenomeno dei Marlins, Josè Fernandez. I due ragazzi danno vita ad un duello senza esclusione di colpi con i lineup dominati ai quali vengono concesse solo le briciole. Fernandez esce dopo 6 inning in cui subisce solo 3 valide ed ottiene 7 SO. Harvey esce dopo 7 inning ma per un piccolo problema occorso nella parte di attacco che non lo rende tranquillo sul monte.

Inizia la battaglia dei rilievi che mantengono il risultato fisso in parità 1-1. Praticamente tutto il bullpen si alterna sul monte ma l’attacco non risponde. Nel tredicesimo Collins decide che tocca a Marcum. E qui inizia un’altra partita. Per i Marlins entra Slowey. Due partenti che si sfidano come se per 12 inning nulla fosse successo. Ed è un’altra grande sfida. Attacchi annichiliti anche se i Mets un paio di volte portano il corridore in posizione punto. In particolare una giocata di Murphy su una sacfly con corsa a casa con catcher già in possesso della palla. Relativa spallata che però non sortisce alcun effetto e l’occasione è sprecata.

Si arriva così al ventesimo inning. Marcum ha superato i 90 lanci. Mette due uomini in base ma sembra in controllo. Polanco arriva in terza però e sul singolo di Hechavarria segna il punto che da ai Marlins la vittoria di una partita incredibile.

Alla fine Marcum prende la L nonostante abbia lanciato 8 IP concedendo solo 5 valide e ottenendo 7 SO.

Decisamente la sua migliore “partenza” in maglia Mets…

Categories: Harvey, Marcum, Regular Season 2013 Tags:

Pittsburgh Pirates @ New York Mets 7-3

May 11th, 2013 No comments
Marcum lascia il monte dopo soli 4.2 IP

Marcum lascia il monte dopo soli 4.2 IP

Una nuova poco brillante prestazione del monte di lancio da ai Mets la sconfitta in gara 2 della serie contro Pittsburgh.

Questa volta è Marcum che implode completamente e mette la partita in salita fin da subito. Era però partito bene lanciando un buon primo inning che lasciava qualche speranza. Ed invece nel secondo inning da il là alla vitoria dei Pirates. Mette uomini in base e concede un singolo ad Alvarez che porta a casa Jones fa 1-0. Particolare interessante, Tabata che prova ad arrivare in terza ma Byrd spara un proiettile dall’esterno destro che Wright tramuta in out che diventa il primo dell’inning. Rbi anche per il pitcher Rodriguez grazie anche all’intervento difficile e scoordinato di Marcum che impedisce a Murphy un facile doppio gioco che avrebbe chiuso l’inning.

Non è finita. Marte batte una grounder su Tejada che ha qualche difficoltà nel recuperare le palla dal guanto e quando tira in prima speedy Marte è già arrivato da un pezzo. E siamo 3-0. Il bullpen si scalda ma Marcum riesce a chiudere l’inning ed arrivare senza altre grandi difficoltà al quinto quando al piatto si presenta Jones con Marte e Mercer sulle basi: homerun da 3 punti che di fatto chiude una partita probabilmente mai cominciata.

C’è ancora il tempo di vedere un homerun di Recker che concedeva il dayoff a Buck e un misero tentativo di rimonta nel nono partito dal solito fuoricampo da PH di Valdespin e il singolo di Brown che portava a casa Davis che segnava il punto del definitivo 7-3.

A proposito di Davis, direi che il suo 2-4 rappresenta l’unica nota positiva della serata perché conferma i piccoli miglioramenti visti nelle partite precedenti. Speriamo continui così.

Questa sera gara 3 con Niese che torna sul monte dopo la pessima prestazione di 5 giorni fa. Dall’altra parte ci sarà Lirano. Appuntamento alle 19.10, ora italiana.

Categories: Byrd, Marcum, Regular Season 2013 Tags:

Phildelphia Phillies @ New York Mets 9 – 4

April 28th, 2013 No comments
Turner e Wright festeggiano sul piatto di casa base

Turner e Wright festeggiano sul piatto di casa base

Nel giorno dell’esordio di Marcum i Mets dimostrano la loro infinita difficoltà sul monte di lancio. Come ampiamente dimostrato dalle partite precedenti i nostri partenti, ad esclusione di Harvey e in parte di Niese, trovano notevoli difficoltà nell’affrontare i lineup avversari.

Come detto Marcum viene attivato dalla DL per partire in gara 2 della serie contro i Phillies. Scende Edgin per fargli posto.

Primi due inning decisamente ben lanciati e in controllo fanno pensare ad una partita in discesa. Nel terzo però Marcum va in piena difficoltà permettendo a Utley, Rollins e Howard di portare in vantaggio i Phillies dopo che nel primo inning un doppio di Valdespin aveva permesso a Davis di arrivare salvo a casa. Nel quarto Marcum si riprende e lo chiude senza troppi patemi. E dopo 71 lanci cede la palla al bullpen.

Carson è il prescelto da Collins. E qui succede l’irreparabile. I Phillies prendono a pallate il nostro rilievo senza concedergli possibilità di reazione. Carson è in balia del lineup di Phila che ne approfitta e segna ben 5 punti compreso un back to back homerun di Brown e Mayberry Jr. 8-2 Philadelphia e partita virtualmente chiusa al quinto.

I Mets accorciano ancora le distanze con un doppio di Wright e l’ottavo HR di Buck ma non basta. Hawkins e Rice lanciano 4 inning praticamente perfetti ma la gara non ha più nulla da dire.

Mets sotto quota .500 di due partite con alle porte gara 3 contro i Phillies per evitare il primo sweep di stagione. Sul monte Niese vs Hamels, ore 19.10 italiane.

Rotazione annunciata

March 28th, 2013 No comments
Niese Opening Day starter 2013

Niese Opening Day Starter 2013

Ad ormai 4 giorni dall’inizio vero e proprio della stagione Collins ha ufficializzato la rotazione per le prime sei partite che vedranno impegnati i Mets contro i San Diego Padres e i Miami Marlins.

Come già annunciato da tempo l’Opening Day starter sarà Jon Niese. Il giorno seguente toccherà a Matt Harvey e in gara 3 della prima serie dell’anno salirà sul monte Dillon Gee.

Contro i rivali divisionali di Miami farà il so esordio in gara 1 Jeremy Hefner seguito da Niese. Chiuderà le prime sei partite al City Field il nuovo arrivato Shaun Marcum che inizierà comunque la stagione in DL sperando di ritrovarlo sano per in tempo per il 7 aprile.

Rotazione, come si può notare, orfana di Johan Santana che non ha ancora superato i suoi problemi sarà piazzato nella 60-day DL. Si spera che fine giugno possa essere una data plausibile per rivederlo sul monte anche se ormai abbiamo capito che con Santana non è possibile fare previsioni di questo tipo.

Shaun Marcum per la rotazione

January 29th, 2013 No comments

Milwaukee Brewers v Miami MarlinsAlla fine sarà Shaun Marcum il partente che tenterà di aiutare la nostra rotazione orfana di Dickey. Marcum arriva dopo una stagione difficile con i Milwaukee Brewers che lo ha visto salire sul monte per 21 partenze con 7 W e 4L e segnare un 3,70 di ERA che comunque lascia ben sperare.

31 anni per lui, un anno di contratto a 4 milioni più incentivi fanno di Marcum una discreta firma, utile come mangia inning, se sano, ma soprattutto fondamentale per far proseguire il suo sviluppo a Zack Wheeler nelle minors senza troppa fretta di farlo salire in MLB.

A questo punto, se le visite mediche non riscontreranno nulla di particolarmente drammatico, i 5 che partiranno in rotazione all’Opening Day (salvo imprevisti allo spring training) saranno: Santana, Niese, Harvey, Gee e Marcum.

Categories: Marcum Tags: