Archive

Archive for the ‘Spring Training 2012’ Category

Spring Training 2012

April 2nd, 2012 No comments

Siamo ormai arrivati alla conclusione di questo Spring training 2012 che New York Mets Italia ha seguito costantemente tenendovi aggiornati tramite il nostro account di twitter (@NYM_Italian). Giovedi ci sarà l’esordio al City Field contro i Braves. Come abbiamo già comunicato il nostro partente sarà Johan Santana. Per Atlanta dovrebbe salire sul monte Tommy Hanson.

Come arrivano i Mets a questo Opening Day?

Di sicuro con molti dubbi. Che partono dalla tenuta della rotazione fino ad arrivare all’esplosione di 3-4 elementi. Se vedere Santana sul monte ci rende felici non possiamo dimenticare le vicessitudini che hanno portato il nostro ace a rinviare il rientro fino al 5 aprile 2012. Ultima partenza 2 settembre 2010. In mezzo una marea di problemi non sempre felicemente risolti. Basterà per fargli ritrovare perlomeno la continuità necessaria per arrivare sano a fine stagione? Quanti inning potrà dare? Sono tutte domande le cui risposte possono spostare l’ago della bilancia della stagione dei Mets. Se pensiamo poi che il quinto dovrebbe essere Pelfrey allora forse c’è da iniziare a preoccuparsi. Mike ha giocato un pessimo ST e non credo dovuto al fatto di prove di lanci. Ha semplicemente perso il controllo. Solo l’ultima prestazione è stata degna di nota ma è una su 5, difficile pensare che sia quella buona. Niese e Dickey sono stati in media anzi forse Jon è andato leggermente oltre le aspettative. Mi è piaciuto come ha utilizzato la sua curva. Entrava bene e gli ha dato fiducia. In più il Front Office sembra credere in lui e la discussione quasi conclusa della sua estensione ne è la prova. Dillon Gee chiude con 3,92 di Era. Sarà in rotazione ovviamente. Fondamentale per lui dosare le forze durante il corso dell’anno per non ritrovarsi ad agosto in riserva come è capitato nel 2011. Un’incognita che va confermata.

Nel lineup arrivano importanti segnali da Lucas Duda, 4 HR per lui e una SLG di .647. Sempre numeri di ST ma che danno l’idea della potenzialità di questo ragazzo. Ha lavorato molto sulla sua difesa all’esterno. Speriamo di vederne presto i risultati. David Wright non è stato fortunato. Subito fermo dall’inizio. E’ rientrato solo da poche settimane. Sta prendendo il ritmo al piatto mentre in difesa sembra pronto. A differenza di Jason Bay che continua nella sua solitaria lotta contro se stesso e gli infortuni. Pessimo spring training per lui tanto che ormai si inizia a parlare di un platoon in LF ancora non si sa con chi. Un buco nero quello di Bay, eredità della gestione Minaya, che anche Alderson fa difficoltà a gestire.  Il suo altissimo ingaggio a fronte delle scadenti prestazioni non lo mette neanche in lizza per una eventuale trade. Insomma Jason in questo momento è un problema che i Mets attuali non possono permettersi. Due parole anche per Ike Davis e Ruben Tejada. Sul primo sono riposte molte aspettative sia del FO che dei tifosi. Non ha fatto un ottimo spring training ma ha bisogno di tempo dopo aver saltato gran parte della stagione 2011. Per Tejada il discorso è più complesso. Sarà colui che giocherà al posto di Reyes. Situazione soprattutto psicologicamente non facile. Il ragazzo ha dimostrato carattere e preparazione in difesa. Con la mazza ha molto da migliorare e dimostrare. Nonostante l’infortunio il suo avvicinamento all’Opening Day è stato buono. Stagione fondamentale per lui.

A margine di questo spring training mi preme sottolineare come quest’anno potrebbe essere molto divertente e soddisfacente buttare costantemente un occhio alle nostre minors. Harvey, Familia, Flores, Wheeler, Nimmo sono ragazzi da seguire da molto vicino e con molta attenzione perché potrebbero davvero dare una svolta a questo periodo di transizione che i Mets stanno attraversando.

Categories: Duda, Santana, Spring Training 2012, Wright Tags:

Santana Opening Day Starter

April 1st, 2012 No comments

Questo tweet di oggi pomeriggio ufficializza Johan Santana come Opening Day starter. Era una notizia che aspettavamo da quel 2 settembre 2010, ultima partenza del nostro ace prima di due anni tribolati a causa degli infortuni che lo hanno attanagliato. L’augurio è che possa trovare continuità, per lui e per i Mets. Intanto è già una grande soddisfazione rivederlo “ufficialmente” sul monte.

Categories: Santana, Spring Training 2012 Tags:

Finalmente, Johan

March 6th, 2012 No comments

Come si fa a non commentare una performance di Johan Santana, nonostante sia spring training, che mancava dal monte di lancio da circa 18 mesi. Mesi di dubbi e speranze di false illusioni e una stagione saltata completamente.  Johan affrontava oggi per la prima volta battitori di major. Ed era una bella sfida. Anche perché le domande sul suo stato erano infinite. Persino lui nei giorni scorsi dava segnali di impazienza. Non vedeva l’ora di salire sul monte e riprendere da dove aveva lasciato in quel settembre 2010.  Si può dire che sia andato bene. Ha lanciato 2 inning, 29 lanci totali di cui 17 strike. Ha concesso solo una valida e una BB. Nessuna run. Il braccio è¨ sembrato fluido nel suo movimento soprattutto dopo che la testa aveva pagato il suo scotto all’emozione. Fastball che viaggiava tra gli 88 e i 91 (anche se in realtà  solo una volta ha raggiunto questa velocità ). Buoni cambi.

C’è  da lavorare ancora molto ma è probabile che la strada intrapresa sia quella giusta, per Johan e per i Mets.

Bentornato, Campione!

Categories: Santana, Spring Training 2012 Tags:

Da PSL

February 26th, 2012 No comments

Con l’arrivo di Ruben Tejada e Ronny Cedeno si completa il numero di convocati per l’inizio di questo Spring training 2012. Tejada è arrivato in mattinata ed ha avuto subito un colloquio chiarificatore con Collins che non ha apprezzato il fatto che il ragazzo non si sia presentato prima a PSL come invece hanno fatto gente come Wright, Murphy e Santana.

Lo stesso Johan ha già nel braccio 2 bullpen session che hanno dato buoni riscontri ma la cosa positiva è che continua  ad allenarsi con la stessa intensità dei compagni.

Attendiamo la prima “vera” partita e nel frattempo continueremo a seguire i nostri ragazzi giornalmente sui canali Facebook e Twitter.

Categories: Spring Training 2012 Tags:

Un anno speciale, un logo speciale

February 16th, 2012 No comments

Debutta oggi il logo speciale dedicato ai 50 anni della nostra amata franchigia. Rimarrà lì, in alto, per tutta la stagione 2012. Un modo piccolo ma significativo per celebrare una ricorrenza così importante, proprio mentre numerosi ragazzi stanno già lavorando con Terry Collins e il suo staff in netto anticipo rispetto alle date prestabilite. Un segnale importante in vista di una stagione, comunque vada, da ricordare. Perché 50 anni si compiono una volta sola.

Si parte!

February 13th, 2012 No comments

Nel giorno della notizia che vede Santana lanciare con sempre più confidenza tanto da spingere Terry Collins a dichiarare che entro la fine della prossima settimana lo vorrebbe vedere lanciare dal monte  prepariamo, noi virtualmente lo staff tecnico realmente, le valigie per trasferirci, finalmente, a Port St. Lucie, Florida.

Questa foto segna il definitivo ingresso nella stagione 2012 che questo blog seguirà fin dalle prime fasi dello Spring Training.

Non manca ormai molto. Resistiamo!

Categories: Santana, Spring Training 2012 Tags: